L’esigenza di una maggiore flessibilità nella gestione del magazzino astucci osservata in diverse realtà aziendali e multinazionali, ci ha portato a elaborare a un sistema che permettesse di mantenere alto il livello produttivo, migliorandolo nelle performance e evitando all’azienda di investire in nuovi costosi macchinari.

Così nel 2005 abbiamo proposto ai nostri clienti Carton Feeder: un magazzino astucci comodo e flessibile che consente di migliorare l’efficienza della linea di confezionamento, aumentandone la produttività. Tra le sue qualità, Carton Feeder consente, con settaggi personalizzati in base alle esigenze del cliente, di regolare il sistema di spinta del magazzino degli astucci per evitare tutti quelle interruzioni di produzione e i fermi macchina indesiderati che riducono l’efficienza del processo produttivo.

Questa innovazione va a vantaggio di tutte quelle realtà aziendali non dotate di spazi per nuovi macchinari e che desiderano contenere i costi senza ridurre la qualità dei servizi erogati.

Quali problematiche può presentare un magazzino astucci inefficiente?

Tra le problematiche più frequenti che presentano i magazzini astucci inefficienti c’è un'alta percentuale di scarti nel processo di alimentazione dei cartoni nella linea di confezionamento in genere dovuta a una pressione eccessiva o insufficiente nel magazzino. In secondo luogo c’è la necessità di caricare frequentemente il magazzino a causa di un design che consente di contenere solo piccole quantità di cartoni. In altri casi inoltre, risulta dispendioso in termini di tempo e costi, o troppo complesso, cambiare il formato dei cartoni.

Perché scegliere Carton Feeder?

Carton Feeder presenta numerosi vantaggi: in primo luogo la sua versatilità e la sua modularità poiché è facilmente adattabile a tutte le linee di confezionamento e regolabile in altezza, l’autonomia poiché sostituibile senza dover modificare la linea di confezionamento esistente, la flessibilità caratteristica che consente con estrema facilità l’adattamento ai più svariati tipi di astucci di cartone, la facile regolazione della velocità di avanzamento grazie a un timer digitale e a un sensore dedicato, nonché la solidità, grazie alla struttura robusta con profili di alluminio anodizzato e la resistenza agli elementi aggressivi o corrosivi come sale, umidità, ecc.

Se desiderate maggiori informazioni su Carton Feeder o una consulenza specifica sulla come ottimizzare la vostra linea di imballaggio, non esitate a contattarci!

Continuando la navigazione acconsentite all'utilizzo dei cookie.
Personalizza i Cookie Accetta i Cookie