Mercato dei detersivi, quale direzione?

La sostenibilità ambientale è ormai un tema all’ordine del giorno. Sempre più spesso Istituzioni e Associazioni si fanno portavoce del cambiamento di abitudini nei confronti di consumatori e imprese, con lo scopo di tutelare la salute delle persone e degli ecosistemi dai quali dipendiamo.

Proprio per sensibilizzare e indirizzare i comportamenti di consumatori e imprese, l’Unione Europea, oltre ad avere emesso la direttiva SUP (Single Use Plastic) 2019/904, una normativa per l’eliminazione della plastica usa-e-getta, da anni collabora con l’International Association for Soaps, Detergents and Maintenance Products (A.I.S.E.), promuovendo un cambio di mentalità nei consumatori e una graduale riduzione del volume dei detergenti a favore di detergenti più concentrati. I consumatori, tramite campagne informative mirate, vengono quindi portati a scegliere i detergenti in base al numero di lavaggi. Allo stesso modo, promuovendo detergenti più concentrati, i rifiuti, il materiale da imballaggio e i relativi trasporti vengono gradualmente minimizzati nel loro impatto ambientale.

Grazie a queste iniziative a favore di prodotti più concentrati, negli ultimi 20 anni, nonostante un incremento di lavaggi del 23%, A.I.S.E. stima una riduzione del 45% del volume complessivo dei detergenti utilizzati, un risparmio di 240'000 tonnellate di imballaggi, 260 milioni di chilometri di trasporto su strada e un totale di 1,4 milioni di tonnellate di CO2 evitate.

Per poter attuare al meglio tutto ciò, è necessario fornire ai consumatori, alle prese con detergenti sempre più concentrati, gli strumenti per poterne misurare la quantità corretta in modo pratico e semplice.

 

Dosaggio dei detergenti, quali soluzioni?

È ormai risaputo da molti, che un sovradosaggio di detersivo non rende i vestiti più puliti ma anzi rischia di danneggiarli. Inoltre risulta dannoso per la salute a causa della quantità di detergente che rimane sui capi, causando irritazioni e dermatiti sempre più frequenti, oltre ovviamente ad avere un pesante impatto sull’ambiente!

Al contrario, un dosaggio ridotto rispetto al carico di lavaggio non risulta efficace.

Per i detersivi liquidi, le aziende utilizzano l’indicazione in etichetta della capienza del tappo, unita a una tabella relativa al carico e alla tipologia di sporco dei capi. Questo metodo di dosaggio facile e veloce risulta molto gradito ai consumatori. Ma per i detergenti in polvere?

I tradizionali imballaggi con misurino esterno per polveri o granulati, richiedono processi di dosaggio più lunghi e laboriosi. Dopo aver aperto la confezione, specialmente nel caso di fustini di grandi dimensioni, è necessario individuare il misurino all’interno della confezione e spesso, soprattutto quando il fustino risulta quasi vuoto, è difficile non sporcarsi mani e vestiti. Per confezioni di dimensioni minori l’apertura è spesso complicata e non richiude bene, mentre è quasi impossibile limitare dispersioni di prodotto durante l’erogazione nella stretta vaschetta della lavatrice.

Un'alternativa ormai piuttosto diffusa sono i prodotti pre-dosati in capsule, che però implicano confezioni ingombranti, generalmente in plastica, con un notevole costo ambientale, non sostenibile al giorno d'oggi.

 

Dosaggio per detersivi in polvere Tacom

Per questo motivo la nostra azienda ha brevettato il sistema di dosaggio Pour & Dose che consente un dosaggio misurato, con una confezione in astuccio 100% carta nell’ottica, di un futuro più pulito, ecologico e rispettoso dell’ambiente, oltre a garantire un risparmio per le aziende.

Noi lo definiamo un sistema di dosaggio ”intelligente” poiché, una volta integrato nel packaging in cartone, permette di versare sempre la stessa quantità di prodotto, utilizzando il misurino integrato proprio come il tappo del detersivo liquido. In questo modo, con un gesto semplice e veloce, si avranno capi perfettamente puliti con un minore impatto sull’ambiente.

Pour & Dose è la soluzione in cartone ecologica, sostenibile e conveniente: può essere adattata e integrata a tutti i tipi di packaging in cartone per il dosaggio di prodotti in polvere o granulari senza la necessità di aggiungere scomodi e costosi misurini. Prima del confezionamento inoltre, le confezioni possono essere trasportate a piatto con un’ulteriore riduzione dei costi relativi al trasporto e alla logistica.

Pour & Dose è il sistema di dosaggio brevettato da Tacom che, grazie alla sua praticità, vi aiuterà a fidelizzare i vostri clienti e che siamo certi presto sostituirà soluzioni meno ecologiche quali pods e detersivi liquidi in nome di un futuro migliore per il nostro Pianeta.

 

Se desiderate maggiori informazioni contattateci o visitate il nostro sito: https://www.tacomspout.ch/pour-and-dose-sistemi-di-dosaggio-con-misurino.php

Continuando la navigazione acconsentite all'utilizzo dei cookie.
Personalizza i Cookie Accetta i Cookie